Prix Villégiature «Meilleure architecture intérieure d’hôtel en Europe»

 
 

Con le sue 5 stelle, membro della prestigiosa confraternita dei Relais & Châteaux, il Monte-Carlo Beach si è visto attribuire il premio Prix Villégiature «Miglior architettura d’interni alberghiera in Europa», essendosi distinto per la sua atmosfera raffinata, le cui tinte evocano poeticamente lo spirito della Costa Azzurra d’altri tempi.

Danièle Garcelon, Monte-Carlo Beach Hotel Questo riconoscimento saluta l’incredibile avventura in cui Monte-Carlo SBM ha voluto lanciarsi: quella della rinascita del Monte-Carlo Beach. 

Un scommessa audace, vinta sollecitando l’immaginario e il talento dell’architetto e designer India Mahdavi e del paesaggista Jean Mus, oltre che grazie all’impegno del personale dell’albergo che, giorno dopo giorno, ha rivolto la sua passione a questo piccolo gioiello del nostro patrimonio.

 

Le 40 suite e camere del  Monte-Carlo Beach associano la sofisticatezza delle attrezzature high-tech a una gamma di colori ispirata a Matisse, tra armonia tra il mare e l’orizzonte. La piscina a specchio con la sua decorazione a mosaico, le spa dal design elegante e rilassante, le palme centenarie deles palmiers centenaires del Deck e i tesori d’alta gastronomia come i ristoranti Elsa e La Vigie o ancora il Sea Lounge Monte-Carlo contribuiscono a trasformare questo albergo in un paradiso in riva al mare.  

 

IL Monte-Carlo Beach riaprirà i battenti il 7 marzo 2013.